UNI 9994 marzo 1992

  • UNI 9994 marzo 1992

    5. Fasi della manutenzione
    5.1. Sorveglianza, misura di prevenzione atta a controllare,con costanteeparticolare attenzione, l'estintore nella posizione in cui è collocalo, tramite l'effettuazione di una serie di accertamenti. La sorveglianza può essere effettuata dal personale normalmente presente nelle aree protette dopo aver ricevuto adeguate istruzioni.
    5.2. Controllo, misura di prevenzione atta a verificare, con frequenzaalmeno semestrale, l'efficienza dell'estintore, tramite l'effettuazione di alcUNI accertamenti. Il servizio di controllo, revisione e collaudo deve essere svolto da personale specializzato e riconosciuto.
    5.3. Revisione, misura di prevenzione, di frequenza almeno pari a quella indicata nel prospetto, atta a verificare e rendere perfettamente efficiente l'estintore. Il prospetto stabilisce la frequenza di revisione, con ricarica e/o sostituzione dell'agente estinguente secondo le seguenti scadenze:

    Tipo di estintore
    Tempo massimo di revisione
    con sostituzione della carica
    A polvere
    mesi 36
    Ad acqua o a schiuma
    mesi 18
    A CO2
    mesi 60
    Ad idrocarburi alogenati
    mesi 72

    5.4. Collaudo, misura di prevenzione atta a verificare, con una frequenza specificata, la stabilita del serbatoio o della bombola dell'estintore, in quanto facenti parte di apparecchi a pressione. Gli estintori e le bombole di gas ausiliario che non siano già soggetti a verifiche periodiche, devono subire un collaudo periodico ogni 5 anni, consistente in una prova idraulica per un minuto alla pressione di 3,5 MPa (35 bar), ad eccezione degli estintori a CO2 e delle bombale di gas ausiliario a CO2 per i quali la pressione di prova deve essere di 25 MPa (250 bar).

    D. Lgs. 626 settembre 1994 - Salute e sicurezza dei lavoratori.
    Il D.Lgs 626/94 recepisce otta direttive CEE.
    Art. 1, c.1 - II decreto prescrive misure per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori... in tutti i settori di attività privati o pubblici.
    Capitolo 3 - L'informazione e formazione
    Capitolo 6 - Titolo IV (Direttiva CEE 89/656) - Uso dei dispositivi di protezione individuale (D.P.I)